Il mercato IT attuale si caratterizza per una elevata complessità. L’orizzonte è quello di un mondo sempre più interconnesso, con un’ampia diffusione dei sistemi “mobility” e una crescente interazione tra sistemi, applicazioni e tecnologie diverse. Andiamo verso un mondo costantemente connesso e aperto ai flussi di dati e alle informazioni, sempre più immediate e sintetiche, per favorirne la discusione e l’immediata fruibilità. Per rimanere leader in un mondo che cambia ad altissima velocità è quindi necessario abbracciare il cambiamento. Alcor Sistemi compie un ulteriore passo evolutivo presentando Infolib Cube, la terza generazione del suo gestionale per il mondo editoriale.

L’innovativa interfaccia di Infolib Cube, progettata seguendo le regole adottate anche dei più recenti siti web, è responsive e adaptive, cioè in grado di adattarsi allo schermo di qualsiasi dispositivo, Personal Computer, Tablet e Smartphone.

Le maschere dei programmi sono organizzate in “settori”, che visualizzano solo i campi legati alla configurazione dei moduli. I “settori” possono essere spostati in una posizione diversa della maschera del programma, semplicemente cliccando con il mouse sul settore e trascinandolo.

II menu principale mostra i programmi recenti ed i preferiti, ed è dotato di una Desktop Consolle, che consente di visualizzare istantaneamente i dati senza richiamare i relativi programmi di gestione. L’operatore può scegliere quali dati visualizzare su griglia nei pannelli disponibili. Dal menu è anche possibile richiamare l’ambiente social di Infolib, con il quale l’operatore può coinvolgere colleghi, clienti e fornitori, condividendo informazioni e notizie.